.quinta: i progetti prendono forma!

Cavolo, qui la cronaca si fa difficile. Non possiamo certo raccontarvi nei dettagli le idee che ci stanno venendo (lo faremo…ma abbiamo il cliente che ci spia e non vogliamo dare troppe anticipazioni!).
Quindi la cronaca della quinta serata di lavoro: un po’ di parole chiave…o in codice (fate voi) e un po’ di metodi da brainstorming.
Siamo partiti da 3 embrioni di idea su cui lavorare che erano nati settimana scorsa.
I nomi in codice dei progetti:
1. chiavi in mano
2. garage
3. museo
Il tema che ci guida è quello delle startup. Certo, rivisto e ripensato e spezzettato per renderlo adatto al nostro caso specifico.
Foglioni, post-it e pennarelli alla mano, ci siamo divisi in 3 squadre:
1. Matteo, Nadia, Chiara ed Edo al progetto “chiavi”.
2. James, Alessandra, Rosario (e l’ospite del lab, Guido) al progetto garage.
3. Arianna e Giuliano al progetto museo (causa ritardi abbiamo dovuto rivedere un po’ il piano d’azione).
I 3 gruppi hanno lavorato veramente bene.
Di squadra.
Come a scuola quando c’è la verifica finale: hanno copiato e suggerito a piene mani.
E noi siamo davvero soddisfatti perché ora delle 10.00 due progetti hanno preso forma e corpo e come diciamo noi della pubblicità “sono rotondi” come la crostata che ha chiuso la serata (grazie alla moglie di Rosario).
Bisognerebbe copiare più spesso. Anche a scuola.
Inutile dire che non vi diciamo come andiamo avanti. Vi basti sapere che siamo così contenti che di comune accordo abbiamo trasformato la “serata a sorpresa” prevista nel programma in una serata di produzione materiali per spiegare l’idea al meglio!
Loro 8 sembrano molto contenti, ma soprattutto entusiasti all’idea che la presentazione al cliente si stia avvicinando. C’è ancora molto da fare, ma credetemi, sarà bellissimo. 🙂
Dulcis in fundo, il gruppo ha finito la serata al bar a fare karaoke (loro l’hanno chiamato team building, ma solo perché avevano bevuto!)
Alla prossima.

Brand Habitat Lab – martedì 20 marzo 2012

Annunci